Cave di Travertino Poggi

Cave di Travertino Poggi

Il Travertino di Tivoli viene estratto dalle cave Poggi  sin dal 1923, grazie all'opera dai fratelli Antonio e Vincenzo Poggi. Ancor oggi dallo stesso bacino di estrazione si continua ad effettuare produzione, estrazione, lavorazione e commercio del travertino.

Oggi l'azienda è guidata dalla terza generazione della stessa famiglia e da oltre 90 anni è uno dei conosciuta nel settore come uno dei leader nell’internazionalizzazione del Travertino Romano. L’azienda Poggi  sviluppa e segue l'intero processo dall'estrazione fino alla trasformazione del prodotto finito.

L'azienda effettua oltre 40.000 m³ all’anno di travertino cavato, dispone di telai e  taglia blocchi, che ci consente di realizzare fino a  20.000 m² al mese di prodotto finito. Il team di operai altamente specializzati ci permettono di poter soddisfare la domanda di travertino per le esigenze progettuali di grandi Architetti, Ingegneri e Designer.

Con l’ausilio di macchinari all’avanguardia , di altissima tecnologia , vengono realizzate opere in travertino e marmo.

Travertino Tivoli

Cave di Travertino, Cava di Travertino Romano a Tivoli, Roma, dellla F.lli PoggiIl Travertino Romano è uno tra i marmi più antichi usato fin dai tempi dell'Impero Romano. Note sono le Opere come il Colosseo, il Teatro Marcello, la Basilica di San Pietro, Fontana di Trevi. Usato da più di 2500 anni, è la pietra al mondo che ancor a oggi si adatta perfettamente alla modernità oltre che all’Architettura classica.
Culla principale di estrazione del travertino romano è Tivoli (Provincia di Roma,Italia), dove la Fratelli Poggi possiede cave di estrazione

Cava di Travertino

Cave di Travertino Romano a Tivoli, Roma della F.lli Poggi estraiamo Travertino e Marmoll Travertino viene estratto da aree geologiche particolari, la cui conformazione determina la qualità del materiale estratto. Quel che rende il Travertino Romano differente rispetto agli altri travertini nel mondo, è la compattezza ed il suo peso specifico, dovuti proprio dalle caratteristiche idrogeologiche che si generano solo nella limitatissima area termale di Tivoli Terme, Roma. Questa area è ricchissima di acqua sulfurea - con proprietà uniche al mondo e  noti benefici per la salute –la cui particolarità idrochimica svolge un' azione insieme all’acido carbonico che offre ai nostri occhi delle splendide opere d’arte nella pietra    

Bancata

Cave di Travertino a Roma, Tivoli, della F.lli Poggi estraiamo Travertino Romano e MarmoLa prima fase dell'estrazione del travertino romano  è il taglio della faldatura dalla parete rocciosa, questa si chiama "bancata" .
Il taglio della parete di travertino si ottiene eseguendo un profondo foro nella parete rocciosa, che servirà a far passare un filo diamantato che taglierà la faldatura, con spessori ed altezze che varieranno in base alla forma e alla geometria del bacino travertinifero. Si chiama  bancata la faldatura che si distacca dalla parete di Travertino. Successivamente si compie la prima selezione dei materiali, soprattutto in base al colore, struttura e dimensioni.

Processo di Lavorazione

Cava di Travertino a Roma, Tivoli, della F.lli Poggi estraiamo Travertino Romano e MarmoIn questa fase del travertino verranno realizzati blocchi e lastre per poi arrivare fino al prodotto finito.
I BLOCCHI
I blocchi di travertino sono sottoposti a scrupolosi processi di selezione, dapprima vengono riquadrati da grosse macchine con l’ausilio di lame diamantate che consentono un lavoro veloce e di alta precisione. Il blocco ha un valore in base al colore, struttura e qualità. La grande dimensione incrementa il valore del blocco e quindi delle lastre che ne derivano.

LE LASTRE
Dal blocco si procede al taglio delle lastre , queste posso avere vari spessori da un minimo di un centimetro. La scelta dello spessore del massello si decide in base al tipo di realizzazione delle opere progettate dai professionisti e artisti dell’Edilizia. Le lastre possono essere tagliate in falda oppure in contro falda. In Falda: l'aspetto e il colore sono più compatti, con sfumature calde, naturali e discrete. Contro Falda si evidenziando le venature della pietra che creano movimento con disegni dai caldi toni di colore. Con questo tipo di taglio di effettuano lavori a macchina aperta e/o macchina filante, ossia si segue il disegno delle venature e si allineano pavimenti e rivestimenti creando giochi di colore unici e irripetibili

  I LAVORATI
La fase finale della progettazione avviene nei laboratori dove, attraverso la manualità di sapienti scalpellini, si eseguono vere e proprie opere d’arte come intarsi e mosaici artigianali assolutamente esclusivi.
Con macchine di raffinata ed altissima ingegneria e tecnologia si realizzano progettazioni di Architettura ed Ingegneria classica e moderna.
La lavorazione è l’abito decorativo della struttura portante; pavimenti e rivestimenti, scale, colonne , fontane , camini , sculture, piscine , balaustre, tavoli , panche , vasi, fioriere, recinzioni, tappeti ornamentali, mosaici , statue, arredamento di interni ed esterni, sale da bagno e complementi di arredo.
 

Il travertino con il suo colore neutro si coniuga con ogni materiale, colore e forma, la sua peculiarità è di rendere luminoso  e accogliente ogni ambiente: rende caldo il freddo acciaio ed illumina ogni essenza del caldo legno.

 

Google maps:

Certificazioni

ISO:9001

ISO:14001

ISO:18001